Articolo

Altri articoli

Novembre
2016

E' noto che il nuovo Presidente degli USA è un negazionista climatico.

Agosto
2016

L'8 agosto abbiamo terminato le risorse rinnovabili del Pianeta. Da domani si intaccano quelle non rinnovabili
www.overshootday.org

Maggio
2016

A un corso sulla scrittura consultiamo wikipedia e qualcuno dice: "Parrebbe che si debba scrivere col trattino...". Quel trattino diventa la mia...

A message in the bottle
Quando la bottiglia è il messaggio - di TSEN-archìa

Un'isola grande quanto la Francia si aggira negli oceani. E' fatta di frammenti di plastica, provenienti da bottiglie, contenitori, imballaggi.

La plastica entra nella branchie e nelle gole di pesci e uccelli, viene digerita dal plancton ed entra nella catena alimentare.

Per quanto si possa fare attenzione a riciclarla, la quantità oggetti in plastica sfugge ormai al controllo, viene trasportata da vento e acqua fino a concentrarsi negli oceani.

Si calcola che a questo ritmo, nel 2050 ci sarà più plastica che pesci. C'è un messaggio chiaro nella bottiglia: smettetela di usarmi!

La città di San Francisco ha posto divieto all'utilizzo di bottiglie di plastica. Se ci fermiamo a riflettere, osserviamo che acqua e plastica è un binomio che negli ultimi venti anni ha stretto una relazione indistricabile. All'inizio, la plastica che contiene l'acqua, ora l'acqua che contiene la plastica.

L'acqua imbottigliata per essere trasportata comodamente, da un angolo all'altro del mondo e dei paesi. L'acqua imbottigliata nel traffico che questo trasporto contribuisce a creare. E moltissimi di noi la preferiscono a quella che scorre libera, dal rubinetto o dalle fonti. Perché? Provate ad elencare tre buoni motivi per preferire l'acqua in bottiglia e tre controindicazioni all'uso dell'acqua di rubinetto. E ora, provate a verificare le vostre convinzioni.

Ecco un piccolo video animato che racconta questa graduale infiltrazione:

E qui il link alla sezione acqua del sito dell'Istituto Superiore di Sanità.

Di seguito altre fonti:

Nel 2050 nei mari ci sarà più plastica che pesci (Corriere della Sera)
http://www.corriere.it/ambiente/16_gennaio_20/plastica-oceano-peso-maggiore-pesci-2c73cafa-bf71-11e5-953f-faa14dcd94bb.shtml

Nave aspiratrice alimentata a energia solare può recuperare fino a 24mila tonnellate di plastica all’anno dall’oceano (Eco Watch - IN INGLESE)
http://ecowatch.com/2016/02/19/seavax-vacuum-ocean-plastic/

Verso la grande isola di rifiuti, un’Odissea negli oceani (Daily Storm)
http://dailystorm.it/2015/02/07/verso-la-grande-isola-di-rifiuti-un-odissea-negli-oceani/

Inquinamento marino: è allarme plastica negli oceani (Centro Meteo Italiano)
http://www.centrometeoitaliano.it/scienza-e-tecnologia/inquinamento-marino-e-allarme-plastica-negli-oceani-05-02-2016-36964/?refresh_cens

Microplastica digerita da plancton inquina anche fondo mare (ANSA)
http://www.ansa.it/canale_ambiente/notizie/inquinamento/2016/03/02/microplastica-digerita-da-plancton-inquina-anche-fondo-mare_12c260b0-0bdd-439d-8d2e-6ba38e913939.html

San Francisco vieta le bottiglie di plastica, un passo verso l’obiettivo rifiuti zero (Lifegate)
http://www.lifegate.it/persone/news/san-francisco-vieta-le-bottiglie-di-plastica-rifiuti-zero

SeaVax - Nave aspiratrice robotizzata (IN INGLESE)
http://www.bluebird-electric.net/oceanography/Ocean_Plastic_International_Rescue/SeaVax_Ocean_Clean_Up_Robot_Drone_Ship_Sea_Vacuum.htm